Uffici cantonali di indennità

Se sussistono certe circostanze le vittime di reati possono richiedere prestazioni finanziarie all’autorità competente per l’indennizzo del cantone dove il reato è stato perpetrato (indennizzo e riparazione morale).

Le prestazioni finanziarie vengono effettuate unicamente nel caso in cui non sussistano prestazioni di altra provenienza. (ad esempio  da parte dell’autore/autrice del reato, di assicurazioni, casse di malattia o in caso di procedimento penale gratuito).

Elenco degli indirizzi degli uffici cantonali di indennità (le variazioni degli indirizzi vengono cortesemente comunicate qui)

Gli indennizzi possono essere richiesti per il danno subito, causato dal reato. Se la vittima necessita delle prestazioni finanziarie immediate, possono essere versati acconti sul risarcimento. Gli indennizzi dipendono dai mezzi finanziari della vittima. Gli indennizzi vengono versati unicamente a persone il cui reddito imputabile è inferiore ad un certo limite.

Viene versata una riparazione morale (risarcimento del danno) quando la vittima è gravemente colpitata dal reato e quando le circostanze particolari della fattispecie lo giustificano. Per la riparazione morale il reddito non ha alcun`importanza.   

Esiste una scadenza di richiesta da inoltrare entro 5 anni: Una richiesta di un indennizzo o di una riparazione morale deve essere presentato entro massimo 5 anni dalla commissione del reato all`autorità competente per l`indennizzo del cantone dove il reato è stato perpetuato. In caso contrario, tale diritto decade. Recentemente si applicano delle disposizioni specifiche a favore delle vittime che hanno subito un grave reato, sia nel caso che le vittime siano fanciulli inferiori ai 16 anni e sia nell esecuzione del procedimento penale. 

Si consigliano alle persone colpite di rivolgersi in ogni modo ad un consultorio per le vittime.